CONCERTI DI MEZZOGIORNO






programma SCUOLA DI MUSICA DI FIESOLE
dall’1 al 16 luglio 

Sabato 1 luglio ore 12.00

Quartetto Manfredi
Giovanni Claudio Di Giorgio violino
Francesco Zanchetta violino
Matteo Terenzio Canella viola
Giacomo Grespan violoncello
musica
Dmitrij Šostakovič (1906–1975)
Quartetto n. 10 in la bemolle maggiore op. 118 
Andante con moto 
Allegretto furioso 
Adagio 
Allegretto - Andante
Franz Schubert (1797–1828)
Quartetto n. 14 in re minore D.810 "La Morte e la Fanciulla"
Allegro
Andante con moto
Scherzo: Allegro - Trio
Presto – Prestissimo

Domenica 2 luglio ore 12.00

Quartetto Manfredi
Giovanni Claudio Di Giorgio violino
Francesco Zanchetta violino
Matteo Terenzio Canella viola
Giacomo Grespan violoncello
musica
Franz Joseph Haydn (1732–1809)
 Quartetto in mi bemolle maggiore op.33 n. 2 Hob.III:38 "Lo scherzo"
Allegro moderato cantabile 
Scherzo. Allegro - Trio 
Largo sostenuto 
Finale. Presto
Ludwig van Beethoven (1770–1827)
Quartetto in mi minore op. 59 n. 2
Allegro
Molto Adagio. Si tratta questo pezzo con molto di sentimento
Allegretto – Maggiore (Thème russe)
Finale. Presto 

Martedì 4 luglio ore 12.00

Margherita Fanton viola
Mari Fujino pianoforte
musica
Johannes Brahms (1833–1897)
Sonata per pianoforte e viola n. 2 in mi bemolle maggiore op. 120 n. 2
Allegro amabile
Allegro appassionato
Andante con moto; Allegro
Paul Hindemith (1895–1963)
Sonata per viola e pianoforte in fa maggiore op. 11 n. 4
Fantasie 
Thema mit Variationen 
Finale (mit Variationen)

Mercoledì 5 luglio ore 12.00

Marina Pellegrino pianoforte 
musica
Muzio Clementi (1752–1832)
Sonata per pianoforte in si minore op. 40 n. 2
Molto adagio e sostenuto: Allegro con fuoco, e con espressione
Largo, mesto e patetico - Allegro - Tempo primo - Presto
Johannes Brahms (1833–1897)
Variazioni e Fuga su un tema di Händel op. 24

Giovedì 6 luglio ore 12.00

Arianna De Stefani pianoforte 
musica
Domenico Scarlatti (1685–1757)
Sonata in re maggiore K.45
Domenico Scarlatti
Sonata in re minore K.1 
Frédéric Chopin (1810–1849)
Ballata n. 2 in fa maggiore op. 38
Frédéric Chopin
Scherzo n. 4 in mi maggiore op. 54
Robert Schumann (1810–1856)
Carnaval op. 9
Préambule
Pierrot
Arlequin
Valse noble
Eusebius
Florestan
Coquette
Réplique
Papillons
Lettres dansantes
Chiarina
Chopin
Estrella
Reconnaissance
Pantalon et Colombine
Valse allemande
Paganini
Aveu
Promenade 
Pause
Marche des Davidsbündler contre les Philistins

Venerdì 7 luglio ore 12.00

Margot Miani pianoforte 
musica
Muzio Clementi (1752–1832)
Sonata per pianoforte in si minore op. 40 n. 2
Molto adagio e sostenuto: Allegro con fuoco, e con espressione
Largo, mesto e patetico - Allegro - Tempo primo - Presto
Felix Mendelssohn Bartholdy (1809–1847)
Fantasia in fa diesis minore op. 28
Con moto agitato. Andante. Con moto agitato 
Allegro con moto 
Presto 
Sergej Rachmaninov (1873 – 1943)
Variazioni su un Tema di Chopin op. 22

Sabato 8 luglio ore 12.00

Trio Vox
Irene Novi pianoforte
Clarice Curradi violino
Augusto Gasbarri violoncello
musica
Franz Schubert (1797–1828)
Notturno op. 148 in mi bemolle maggiore D.897
Arvo Pärt (1935)
Mozart-Adagio, per violino, violoncello e pianoforte (1992)
Maurice Ravel (1875–1937)
Trio in la minore
Modéré
Pantoum. Assez vite
Passacaille. Très large
Final. Animé

Domenica 9 luglio ore 12.00

Quartetto La Fenice
Irene Santo violino
Silvia Abatangelo violino
Anna Gioria viola
Lavinia Scarpelli violoncello
musica
Sergej Prokof’ev (1891–1953)
Quartetto n. 2 in fa maggiore op. 92
Allegro sostenuto
Adagio
Allegro 
Robert Schumann (1810–1856)
Quartetto n. 1 in la minore op. 41
Introduzione. Andante espressivo - Allegro
Scherzo. Presto
Adagio
Presto

Martedì 11 luglio ore 12.00

Quartetto TAAG
Tommaso Fracaro violino
Alessandra Deut violino
Alessandro Curtoni viola
Giulio Sanna violoncello
musica
Lars Opfermann (1989)
Quartett
Franz Joseph Haydn (1732-1809)
Op. 33 No.1
Ludwig van Beethoven (1770–1827)
Quartetto n. 3 in re maggiore op. 18 n. 3
Allegro
Andante con moto
Allegro
Presto

Giovedì 13 luglio ore 12.00

Lapo Vannucci chitarra
musica
F. Moreno Torroba Torija da Castillos de España (1970)
G. Petrassi Suoni Notturni (1959)
F. Poulenc Sarabande (1960)
T. Procaccini For Guitar op. 237 (2015)
B. Britten Nocturnal op. 70 (1963)
H. Villa-Lobos Cinq Prèludes (1940)

Venerdì 14 luglio ore 12.00

Ensemble di flauti DAPHNIS
Claudia Bucchini flauto
Sofia Ferrara Salute flauto
Simone Paiano flauto
Emanuele Rosi flauto
Emma Colombi flauto
musica
Wolfgang Amadeus Mozart (1756–1791)
Andante in fa maggiore K.616
Antonio Vivaldi (1678–1741)
Concerto per flauto in re maggiore op. 10 n. 3 RV 428 "Il Cardellino"
Allegro
Cantabile
Allegro
Joseph Bodin de Boismortier (1689–1755)
Concerto per cinque flauti in re maggiore op. 15 n. 3
Allegro
Adagio
Allegro
Wolfgang Amadeus Mozart (1756–1791)
Andante in do maggiore K.315 
Antonio Vivaldi (1678–1741)
Concerto per flauto in fa maggiore op. 10 n. 5 RV434
Allegro non molto
Largo e cantabile
Allegro

Sabato 15 luglio ore 12.00

Ensemble Fantasticaria 
Dipartimento di Musica Antica della Scuola di Musica di Fiesole
Maria Moriani flauto dritto
Francesca Lorenzetti viola da gamba 
Bianca Cucini viola da gamba 
Argentina Becchetti viola da gamba 
Bettina Hoffmann concertazione
musica
Girolamo Frescobaldi (1583-1643)
Canzona a 4, due canti e due bassi
Joseph Bodin De Boismortier (1689-1755)
Premier Sonate a deux violes
Gravement
Allemande
Rondeau
Gigue
Marin Marais (1656-1728)
Couplet des Folies
August Kühnel (1645-1700)
Aria Solo Herr Jesu Christ, du höchstes Gut
Georg Philipp Telemann (1681-1767)
Suite in si bemolle maggiore
Ouverture
La Discretion
La Doute
La Grimace
Le Someill
Mercure
Johann Schenck (1660-1712 ca.)
VI Sonata per viola da gamba sola
Antonio Vivaldi (1684-1741)
Sonata in do maggiore RV 801
Largo
Allegro

Domenica 16 luglio ore 12.00

Alda Dalle Lucche saxofono solista
Quartetto Alfa
Tiziana Maccherini saxofono soprano
Gabriele Nardoni saxofono contralto
Carlo Francisci saxofono tenore
Giulia Fidenti saxofono baritono
musica
Gabriel Yared (1949)
Betty Et Zorg
Yann Tiersen (1970)
Suite da Good Bye Lenin
Coma
From prison to hospital
Summer ’78
Watching Lara
Father and Mother 
Astor Piazzolla (1921–1992)
Milonga Sin Palabras
Astor Piazzolla
Celos
Clint Mansell (1963)
Lux Aeternae
Apocalyptica
Farewell
Apocalyptica
Bittersweet
Apocalyptica
Quutamo
Arrangiamenti di Alda Dalle Lucche

programma QUARTETTO NOÛS

Mercoledì 12 luglio ore 12.00
Quartetto Noûs
Tiziano Baviera violino
Alberto Franchin violino
Sara Dambruoso viola
Tommaso Tesini violoncello
musica
Giuseppe Verdi
Quartetto in mi minore
Allegro
Andantino
Prestissimo
Scherzo Fuga. Allegro assai mosso
Marco Quagliarini
"Dal buio" per quartetto d’archi, prima esecuzione assoluta
Claude Debussy
Quartetto op.10 in sol minore
Animé et très décidé
Assez vif et bien rythmé
Andantino, doucement expressif
Très modéré - En animant peu à peu - Très mouvementé et avec passion






SCUOLA DI MUSICA DI FIESOLE – FONDAZIONE O.N.L.U.S. 
Questo Festival dei Due Mondi, per noi Scuola di Musica di Fiesole, è il Festival di Tutti i Mondi...
Pianisti, violinisti, violisti, flautisti, violoncellisti, gambisti, arpisti, chitarristi, dallo strumento solista al quartetto, dall’antico al moderno, i nostri musicisti quest’anno si lanceranno ancora alla conquista del meraviglioso pubblico di questo gioiello dell’Umbria.
Per due settimane la Scuola presenterà una cinquantina dei suoi studenti, in occasione di 25 concerti quasi tutti dedicati alla musica da camera.
Impresa di peso, che esprime la capacità della Scuola di affrontare sfide diverse, se pensiamo che, subito dopo la fine dei nostri concerti al Festival dei Due Mondi, l’OGI, la nostra orchestra "ammiraglia", si dedicherà al corso di Direzione d’Orchestra del Maestro Daniele Gatti a Siena, mentre l’Orchestra dei Ragazzi, a Lucca, sarà portata all’incandescenza dal Maestro Rosadini...
Riunire, condividere portando la testimonianza di tante bellezze: questo è l’impegno dei nostri giovani musicisti, forti d’una tradizione illustrata con tanta fede e talento da parte dei fondatori della Scuola, il Maestro Piero Farulli e la Dottoressa Adriana Verchiani.
Alain Meunier

Fondata nel 1974 da Piero Farulli, violista del Quartetto Italiano, la Scuola di Musica di Fiesole è da quarant’anni un punto di riferimento internazionale, con 1.300 allievi, 7 orchestre, 6 cori, 140 docenti e oltre 200 appuntamenti musicali realizzati ogni anno.  Artisti straordinari hanno messo a disposizione dell’istituzione il loro magistero didattico e concertistico. Tra gli altri, Riccardo Muti, Salvatore Accardo, Luciano Berio, Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Maria Tipo, il Trio di Trieste, Natalia Gutman, György Kurtág, Gabriele Ferro, Krzysztof Penderecki, Daniele Gatti, Pavel Vernikov, Gianandrea Noseda, Giuseppe Sinopoli. Recentemente accreditata al rilascio del Diploma AFAM di I livello, la Scuola di Musica di Fiesole ha fondato l’ECMA (European Chamber Music Academy) insieme ad alcune delle più prestigiose accademie musicali europee. Tra le molteplici collaborazioni, i progetti con il Mozarteum di Salisburgo, all’interno dei quali è stato realizzato l’allestimento del capolavoro mozartiano La clemenza di Tito. L’attività della Scuola, di cui dal 2008 è Direttore Artistico Andrea Lucchesini, mentre Lorenzo Cinatti è Sovrintendente dal 2012, è resa possibile dal sostegno economico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Toscana, di Provincia e Comune di Firenze, del Comune di Fiesole. L’Ente Cassa di Risparmio di Firenze è mecenate insostituibile dei progetti fiesolani, e numerosi sono i privati che mettono a disposizione borse di studio, come di recente aveva disposto con un gesto carico di significato Claudio Abbado, devolvendo gli emolumenti della carica di Senatore a vita. Già destinataria nel 1981 del Premio Abbiati quale migliore iniziativa musicale, la Scuola ha ricevuto inoltre nel 2005 da Carlo Azeglio Ciampi il Premio Nazionale Presidente della Repubblica e dalla Japan Art Association il Praemium Imperiale Grant for Young Artists nel 2008. 

QUARTETTO NOÛS
Noûs (nùs) è un antico termine greco il cui significato è mente e dunque razionalità, ma anche ispirazione e capacità creativa.
Il Quartetto Noûs, formato da quattro giovani musicisti italiani, nasce nel 2011 all’interno del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Frequenta l’Accademia "Walter Stauffer" di Cremona nella classe del Quartetto di Cremona, e la Musik Akademie di Basilea studiando con Rainer Schmidt (Hagen Quartett); si perfeziona presso l’Escuela Superior de Música "Reina Sofia" di Madrid e l’Accademia Musicale Chigiana di Siena con Günter Pichler (Alban Berg Quartett). Frequenta attualmente la Musikhochschule di Lubecca nella classe di Heime Müller (Artemis Quartett).
Nel 2015 si aggiudica il Premio "Piero Farulli", assegnato alla migliore formazione cameristica emergente nell’anno in corso, nell’ambito del XXXIV Premio "Franco Abbiati", il più prestigioso riconoscimento della critica musicale italiana; riceve inoltre dal Teatro La Fenice di Venezia il Premio internazionale "Arthur Rubinstein - Una Vita nella Musica".
È vincitore di una borsa di studio per l’anno 2015 grazie all’Associazione "Le Dimore del Quartetto" e all’Associazione Dimore Storiche Italiane. 
Si esibisce per importanti realtà musicali italiane, tra le quali la Società del Quartetto di Milano, l’Unione Musicale di Torino, gli Amici della Musica di Firenze, Bologna Festival e Musica Insieme di Bologna, l’Associazione Alessandro Scarlatti di Napoli, la Società Veneziana di Concerti, le Settimane Musicali di Stresa.
All’estero viene invitato ad esibirsi in Germania, Svizzera, Francia, Inghilterra, Spagna, e inoltre in Cina e Corea. Nel 2013 è stato quartetto in residence al Festival Ticino Musica di Lugano.


Chiesa di Sant’Eufemia
01 LUGLIO 12:00
...................................................
02 LUGLIO 12:00
...................................................
04 LUGLIO 12:00
...................................................
05 LUGLIO 12:00
...................................................
06 LUGLIO 12:00
...................................................
07 LUGLIO 12:00
...................................................
08 LUGLIO 12:00
...................................................
09 LUGLIO 12:00
...................................................
11 LUGLIO 12:00
...................................................
12 LUGLIO 12:00
...................................................
13 LUGLIO 12:00
...................................................
14 LUGLIO 12:00
...................................................
15 LUGLIO 12:00
...................................................
16 LUGLIO 12:00
...................................................
BIGLIETTI
dal venerdì alla domenica
posto unico €25,00
dal martedì al giovedì
posto unico €20,00

SFOGLIA
IL PROGRAMMA
Tutti gli spettacoli e gli eventi di Spoleto60
SCARICA
IL PROGRAMMA
Tutti gli spettacoli e gli eventi di Spoleto60 da scaricare
ACQUISTA ORA
I BIGLIETTI
Biglietteria Online
Per info e prenotazioni visita la pagina
BIGLIETTERIA