IL FESTIVAL DI SPOLETO
ADERISCE AL PROGETTO
TERRA INVICTA

Il progetto TERRA INVICTA è il frutto di un percorso condiviso da organizzazioni non profit, istituti scolastici, amministrazioni locali per porre al centro i bisogni dei bambini e dei giovani delle zone terremotate della Valnerina incentivando attività ed esperienze nuove, coinvolgerli e motivandoli al fine di sollecitare nuovi interessi. 

La Fondazione Festival aderisce, anche per l´edizione 2020, al progetto “Terra Invicta” selezionato da “Con i bambini” nell’ambito del “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile”. Sono due le iniziative educative proposte: “La mediazione teatrale” e “I mestieri del Festival”.

Con la "mediazione teatrale" gli studenti vengono preparati alla visione degli spettacoli in programma dai mediatori teatrali, guide capaci di offrire loro opportunità di conoscenza e approfondimento, invogliandoli così ad aprirsi con curiosità al mondo del teatro.

Con "I mestieri del Festival" la Fondazione apre le sue porte agli studenti per far loro scoprire luoghi solitamente inaccessibili al pubblico. Un percorso attraverso visite nei luoghi che ospitano spettacoli e incontri con i professionisti del settore, portandoli così ad avvicinarsi ai diversi mestieri che concorrono alla realizzazione del Festival. 

Per un approfondimento sul progetto Terra Invicta clicca qui.
Clicca sui bottoni a destra per scaricare la nuova APP DEL FESTIVAL
(versione Android e versione IOS)